1. APPLICABILITÀ
  2. I presenti termini e condizioni generali si applicano a qualsiasi offerta di un prodotto e / o servizio a, un accordo con e / o un altro rapporto legale tra Carephar (di seguito denominato Carephar) e una controparte (di seguito denominata Controparte).
  3. L'applicabilità di eventuali termini e condizioni generali della Controparte è espressamente esclusa.
  4. Se una o più disposizioni dei presenti termini e condizioni generali sono in qualsiasi momento totalmente o parzialmente nulle o distrutte, le altre disposizioni dei presenti termini e condizioni generali rimarranno in vigore a tutti gli effetti. In caso di incertezza sull'interpretazione di una disposizione di questi termini e condizioni generali, verrà fornita una spiegazione "secondo lo scopo originale" di questa disposizione. I presenti termini e condizioni generali sono stati redatti sia in lingua olandese che in lingua inglese. Il testo olandese dei termini e delle condizioni generali è sempre determinante per l'interpretazione degli stessi. D. La deviazione da questi termini e condizioni generali è possibile solo nella misura in cui sono stati concordati per iscritto tra Carephar e l'altra parte.
  5. OFFERTE E ACCORDI
  6. Tutte le offerte sono senza impegno e vengono confermate per iscritto. Le offerte e gli impegni verbali vincolano Carephar solo dopo e nella misura in cui sono stati confermati per iscritto da Carephar. Le offerte e gli accordi sono legalmente validi se firmati da una persona autorizzata.
  7. Carephar non può essere vincolato a un'offerta o a un accordo se l'Altra Parte può ragionevolmente comprendere che l'offerta o l'accordo, o parte di esso, contiene un errore evidente o materiale.
  8. Tutte le offerte hanno validità limitata. L'offerta si applica solo a tale contratto.
  9. Carephar si riserva il diritto di rifiutare un incarico.
  10. CONSEGNA
  11. Le clausole di consegna e le clausole di trasporto saranno spiegate secondo i più recenti Incoterms e sono registrate per offerta e accordo.
  12. Il tempo di consegna, salvo diverso accordo scritto, è approssimativo. Le scadenze di consegna indicate da Carephar non saranno mai considerate come scadenze.
  13. L'altra parte è obbligata a ricevere la merce consegnata. Se la merce da consegnare non viene ritirata e / o ricevuta dall'Altra Parte, verrà immagazzinata da Carephar a spese e rischio della Controparte, eventualmente presso un terzo a discrezione di Carephar. Se, dopo la scadenza di un periodo di immagazzinamento limitato, che può essere considerato ragionevole in considerazione del tipo di prodotto, nessun acquisto è stato effettuato dalla Controparte e il rischio di perdita di qualità e / o deterioramento della merce non lascia altra scelta, Carephar ha il diritto di possibile, di vendere. L'Altra Parte è quindi obbligata a pagare qualsiasi differenza di prezzo derivante da tale vendita, nonché tutti i costi e i danni sostenuti da Carephar.
  14. RISERVA DI PROPRIETA '
  15. La merce consegnata rimane di proprietà di Carephar fino al completo rispetto del contratto, tuttavia, fintanto che adempie ai suoi obblighi nei confronti di Carephar, l'Altra Parte ha il diritto di disporre della merce nell'ambito delle sue normali operazioni commerciali. Tuttavia, l'Altra Parte non ha il diritto di vendere i beni a terzi situati al di fuori del territorio dello Spazio economico europeo. Il rischio di perdita, danneggiamento o deprezzamento trasferiti all'Altra Parte nel momento in cui le merci vengono portate sotto il controllo dell'Altra Parte, come definito negli Incoterms. Fintanto che la proprietà della merce consegnata non è passata alla Controparte, quest'ultima non può impegnare la merce o concedere alcun diritto su di essa a terzi. L'Altra Parte è inoltre tenuta a informare immediatamente Carephar di eventuali azioni intraprese da terzi in relazione a beni appartenenti a Carephar. In caso di pignoramento nei confronti della Controparte o moratoria sui pagamenti o fallimento della Controparte, la Controparte comunicherà immediatamente all'ufficiale giudiziario, amministratore o curatore fallimentare pertinente la riserva di proprietà di Carephar come stabilito nel presente articolo.
  16. In caso di mancato rispetto o incompleto adempimento da parte della Controparte dei propri obblighi, Carephar avrà il diritto di recuperare la merce consegnata a spese dell'Altra Parte senza alcuna richiesta, avviso di inadempienza o intervento giudiziario. A tal fine, l'Altra Parte concederà a Carephar l'accesso ai luoghi in cui si trovano le proprietà di Carephar.
  17. L'Altra Parte è obbligata, fino al momento in cui l'Accordo è stato pienamente rispettato dall'Altra Parte, a conservare le merci consegnate con riserva di proprietà con cura e come proprietà riconoscibile di Carephar. L'Altra Parte è inoltre obbligata ad assicurare questi articoli contro furto, incendio e danni causati dall'acqua, eventuali reclami dell'Altra Parte ai sensi di queste polizze assicurative saranno promessi dall'Altra Parte a Carephar alla prima richiesta di Carephar, come ulteriore garanzia per le richieste di Carephar contro l'Altra Parte.
  18. Carephar è obbligata, fino al momento in cui l'accordo è stato pienamente rispettato da Carephar, a conservare la merce consegnata con riserva di proprietà con cura e come proprietà riconoscibile della Controparte. Carephar è inoltre obbligata ad assicurare questi articoli contro furto, incendio e danni causati dall'acqua, eventuali reclami di Carephar ai sensi di queste polizze assicurative saranno promessi da Carephar all'altra parte alla prima richiesta dell'altra parte, come ulteriore garanzia per i reclami della Altra parte contro Carephar.
  19. PREZZO
  20. Salvo diversa indicazione o accordo, tutti i prezzi si intendono netti e franco fabbrica, e sono quindi al netto dell'imposta sulla cifra d'affari, altre tasse e imposte imposte dal governo e costi di trasporto. I prezzi indicati si applicano nella misura in cui viene concordata l'intera offerta.
  21. Tutti i prezzi nell'offerta e / o nell'accordo sono espressi in EURO, salvo diversamente specificato.
  22. Tutti i prezzi si basano sui rapporti monetari ufficiali delle valute nazionali ed estere, sui dazi all'importazione, sui prezzi delle materie prime e dell'energia, altre tasse e prelievi applicabili al momento dell'offerta.
  23. In caso di variazione in aumento dei costi di uno o più dei fattori di cui all'articolo 5C prima che la consegna abbia avuto luogo, Carephar si riserva il diritto di aumentare i prezzi in modo tale che le modifiche intervenute siano tenute in debita considerazione. .
  24. Carephar notificherà all'altra parte per iscritto un aumento di prezzo di cui all'articolo 5D. Se la Controparte non è in grado di concordare con l'aumento del prezzo, la Controparte ha il diritto di recedere dal contratto entro cinque giorni lavorativi dal ricevimento del messaggio di aumento del prezzo per il / i prodotto / i per cui l'aumento di prezzo è stato implementato.
  25. BETALING
  26. La Controparte si impegna a pagare immediatamente l'importo dovuto secondo le modalità indicate da Carephar, salvo diverso accordo scritto. Il pagamento sarà sempre effettuato in EURO, salvo diverso accordo. L'obbligo di pagamento si considera adempiuto solo se l'intero importo dovuto è stato ricevuto da Carephar e quest'ultima può disporre dell'intero importo.
  27. Carephar ha il diritto in ogni momento di deviare dalle disposizioni dell'articolo 6A per ciascuna consegna, anche richiedendo il pagamento anticipato o il pagamento in contanti. 
  28. L'altra parte sarà inadempiente alla mera scadenza del termine di pagamento concordato, senza che sia richiesta alcuna comunicazione di inadempienza. Fatto salvo ogni altro diritto spettante a Carephar, ciò comporterà per l'Altra Parte: I. dalla data della fattura fino al momento del pagamento dell'intero importo dovuto, un interesse del 2% superiore allo sconto cambiale applicabile alla data di default della Banca centrale olandese è dovuto sull'importo dovuto NV II. è tenuto a risarcire integralmente i costi di riscossione sia giudiziale che stragiudiziale, compresi tutti i costi sostenuti da Carephar per avvocati, avvocati, ufficiali giudiziari e agenzie di recupero crediti. Le spese extragiudiziali sono fissate almeno al 15% della somma capitale, con un minimo di Euro 170.
  29. L'Altra Parte non ha mai diritto a uno sconto, detrazione, liquidazione o sospensione dell'importo da essa dovuto a Carephar. E. Le obiezioni all'importo di una fattura non sospendono l'obbligo di pagamento. La Controparte che non può fare affidamento sulla sezione 6.5.3 (Articoli da 231 a 247, Libro 6 del Codice Civile) non ha nemmeno il diritto di sospendere il pagamento di una fattura per qualsiasi altro motivo.
  30. NON CONFORMITÀ
  31. In caso di istanza di fallimento, fallimento, sequestro, ristrutturazione del debito legale, liquidazione o in caso di moratoria dei pagamenti richiesta o ottenuta dall'Altra Parte, Carephar ha il diritto di sciogliere unilateralmente il contratto senza ulteriore avviso di inadempienza e senza intervento giudiziario mediante lettera raccomandata o di cessare totalmente o completamente l'esecuzione della stessa sospendere parzialmente, senza essere obbligati a corrispondere alcun risarcimento, fatti salvi tutti gli altri diritti a essa spettanti.
  32. Nel caso in cui una delle circostanze di cui all'articolo 7.A si verifichi presso l'Altra Parte, tutto ciò che l'Altra Parte deve in virtù di qualsiasi rapporto legale diverrà immediatamente interamente dovuto e pagabile e Carephar avrà anche il diritto di sospendere o sciogliere tutti gli altri accordi con l'Altra Parte.
  33. Carephar è altresì autorizzata, con le stesse modalità di cui al punto 7.A, a sospendere l'adempimento degli obblighi ovvero a sciogliere il contratto, se: I. L'Altra Parte - nonostante un sollecito - non adempie, non pienamente o non tempestivamente obblighi previsti dal contratto o si teme che l'Altra Parte non adempirà ai propri obblighi; II. a causa del ritardo da parte dell'Altra Parte, non ci si può più aspettare che Carephar adempia all'accordo alle condizioni originariamente concordate.
  34. Quando si applica l'Articolo 7A, 7B e / o 7C, l'Altra Parte è responsabile di tutti i danni (inclusi i costi) causati direttamente o indirettamente da Carephar. E. L'annullamento di un accordo da parte della Controparte è possibile solo se l'annullamento viene effettuato per iscritto e prima della consegna della merce o prima che i servizi e / oi prodotti siano stati consegnati. Se l'Altra Parte annulla in tutto o in parte un ordine effettuato, gli articoli ordinati o preparati per questo, più eventuali costi di fornitura e consegna degli stessi e il tempo di lavoro riservato per l'esecuzione del contratto, saranno addebitati integralmente all'Altra Parte. . Saranno inoltre addebitati integralmente all'Altra Parte anche gli obblighi finanziari di Carephar nei confronti di terzi, relativi alla risoluzione del contratto, che dovrà comunque essere adempiuto da Carephar. F. Se l'annullamento avviene meno di una settimana prima dell'inizio della consegna dei beni o servizi ordinati, l'Altra Parte dovrà un risarcimento, oltre ai costi di cui sopra in questo articolo, che è fissato al 10 (dieci) percento del prezzo concordato. In caso di annullamento meno di 48 (quarantotto) ore prima dell'inizio della consegna della merce ordinata, tale risarcimento sarà fissato al prezzo interamente concordato. I periodi menzionati in questa sottosezione sono calcolati in giorni lavorativi.
  35. FORZA DELLA MAGGIORANZA
  36. Forza maggiore, qualunque cosa, come mobilitazione, guerra, rivoluzione, terrorismo, incendio, sciopero, epidemie, interruzioni dei trasporti, sequestro, interruzione della produzione, mancanza di materie prime e materiali ausiliari e / o energetici, disastri naturali, misure governative restrittive di che per loro natura, l'avvio tardivo o improprio degli impianti utilizzati per l'esecuzione del presente contratto, il fallimento in tutto o in parte da parte di una terza parte da cui devono essere ricevuti beni o servizi e qualsiasi circostanza che Carephar non abbia ragionevolmente può prevedere e su cui non ha alcuna influenza o circostanza che non sia imputabile a sua colpa e in base alla quale non avrebbe concluso tale circostanza se le fosse stata a conoscenza al momento della conclusione dell'accordo, Carephar concede il diritto senza intervento giudiziario in tutto o in parte sciogliere o sospendere, senza essere obbligati a pagare alcun risarcimento.
  37. Il rispetto in uno o più casi di cui all'articolo 8A non pregiudica il diritto di esercitare il potere di sospendere o sciogliere negli altri casi.
  38. Se la consegna o l'acquisto subiscono un ritardo superiore a otto settimane a causa di forza maggiore, entrambe le parti hanno il diritto di sciogliere il contratto.
  39. RECLAMI E RESPONSABILITÀ
  40. Ad eccezione dei casi di legge imperativa, Carephar può essere ritenuta responsabile solo per danni imputabili a dolo o colpa grave. Carephar non è mai responsabile per danni consequenziali o aziendali, danni indiretti e perdita di profitto o fatturato. Carephar non è mai obbligata a pagare un risarcimento diverso da danni materiali e / o personali. Se Carephar ha acquistato la merce consegnata alla Controparte da un fornitore, Carephar non è mai vincolata a una garanzia più ampia di quella che Carephar può richiedere al proprio fornitore.
  41. Inoltre, Carephar non è responsabile per danni, di qualsiasi natura, causati dal fatto che Carephar si basi su informazioni errate e / o incomplete fornite da o per conto della Controparte.
  42. Le comunicazioni da o per conto di Carephar riguardanti, tra le altre cose, la qualità, la composizione, il trattamento in senso lato, le possibilità di applicazione, le proprietà dei prodotti, non sono vincolanti per Carephar, a meno che tali notifiche non siano state fatte per iscritto ed espressamente nella forma di una garanzia.

D.1 La Controparte è obbligata a controllare la merce dall'imballaggio originale all'arrivo o comunque il prima possibile prima dell'uso. I reclami relativi a danni, qualità, possibili carenze o altri difetti devono essere presentati per iscritto a Carephar entro una settimana dal ricevimento della merce consegnata, o entro una settimana dopo che il difetto avrebbe potuto essere ragionevolmente scoperto, indicando una motivazione, numero e data adeguati la relativa conferma d'ordine / fattura.
D.2 La Controparte è obbligata ad adottare misure per limitare il più possibile i danni alla merce consegnata.
D.3 La Controparte è obbligata ad osservare rigorosamente le norme relative alle modalità di immagazzinamento e movimentazione della merce consegnata.
D.4 La Controparte deve dare a Carephar l'opportunità di indagare su qualsiasi difetto segnalato.
D.5 Ogni responsabilità da parte di Carephar decade se l'Altra Parte non si attiene alle disposizioni di cui agli articoli 9.D1, 9.D2, 9.D3 e 9.D4. D.6 Inoltre, qualsiasi responsabilità di Carephar decadrà se un difetto è sorto come conseguenza o deriva da un uso o un uso sconsiderato o improprio dopo la data di scadenza, conservazione o manutenzione errata da parte dell'Altra Parte e / o di terzi o se, senza l'autorizzazione scritta di Carephar, l'altra parte o terze parti hanno apportato modifiche o tentato di apportare modifiche all'articolo, o se è stato elaborato o elaborato in un modo diverso da quello prescritto. Qualsiasi responsabilità da parte di Carephar decade anche se un difetto è sorto a causa o è il risultato di circostanze al di fuori del controllo di Carephar (quali, ma non limitate a, temperature estreme) ecc.

  1. I reclami debitamente presentati e motivati ​​saranno organizzati da Carephar a sua discrezione mediante riduzione del prezzo, integrazione della carenza di merce consegnata o cambio o restituzione. La gestione dei reclami non influisce sull'obbligo di pagamento della Controparte. Qualora si accerti che un reclamo è infondato, i costi che ne derivano, inclusi i costi di indagine, sostenuti da Carephar di conseguenza, saranno integralmente a carico della Controparte.
  2. Se, per qualsiasi motivo, Carephar è obbligata a risarcire eventuali danni, il risarcimento non supererà mai l'importo che dovrà essere corrisposto dall'assicurazione di responsabilità civile e / o di trasporto di Carephar, più la franchigia applicabile. Se e nella misura in cui, per qualsiasi motivo, non viene effettuato alcun pagamento nell'ambito di dette assicurazioni, qualsiasi responsabilità è limitata all'importo pari al valore della fattura in relazione all'articolo o servizio che ha causato il danno. La responsabilità per danni a un bene che contiene una sostanza che è stata fornita a Carephar da o per conto della Controparte e il cui danno è sorto durante o in connessione con il trasporto all'Altra Parte organizzato da Carephar è sempre limitata all'importo pari al valore della fattura relativamente al servizio concordato e fornito da Carephar.
  3. Contrariamente ai termini di prescrizione di legge, il periodo di prescrizione per tutti i reclami e le difese contro Carephar e le terze parti coinvolte da Carephar nell'esecuzione di un contratto è di un anno.
  4. Se i servizi non sono conformi a quanto concordato per iscritto, si cercherà una soluzione in consultazione con l'Altra Parte.

10. RESI

  1. Le spedizioni di ritorno sono accettate da Carephar solo previa autorizzazione scritta di Carephar all'altra parte.
  2. Solo se l'Altra Parte ha presentato un reclamo corretto secondo le modalità previste nei presenti termini e condizioni generali e solo nella misura in cui Carephar può essere incolpato per qualsiasi difetto della merce consegnata, Carephar accrediterà ragionevolmente l'Altra Parte o sostituirà il bene difettoso.
  3. Carephar non ritirerà, sostituirà o accrediterà mai merci con un periodo di conservazione limitato dopo tale periodo, salvo diverso accordo scritto.
  4. Ogni spedizione di reso deve sempre essere conforme a (i) la presenza di una prova del corretto stoccaggio, (ii) una guida scritta che indichi il numero d'ordine, i numeri degli articoli, le quantità e i numeri di lotto.

11. PROPRIETÀ INTELLETTUALE E RISERVATEZZA

  1. A seguito della conclusione di un contratto con Carephar, l'Altra Parte non acquisisce alcun diritto di proprietà intellettuale.
  2. Salvo nella misura in cui l'Altra Parte sarebbe obbligata a farlo dal governo, l'Altra Parte non è autorizzata a modificare o rimuovere il marchio e / o i segni di identificazione sulle merci consegnate o sull'imballaggio e sui volantini, o cambiare le merci. o qualsiasi parte di esso, modificare o copiare.
  3. Carephar dichiara che, al meglio delle sue conoscenze, le merci non violano alcun diritto di proprietà intellettuale di terzi applicabile. In caso di reclamo da parte di terzi in relazione a una violazione di tali diritti, Carephar può, se richiesto a suo avviso, sostituire o modificare i beni in questione o sciogliere in tutto o in parte il contratto con la Controparte. In caso di reclamo da parte di terzi in relazione a una violazione dei suddetti diritti, l'Altra Parte ha il diritto di sciogliere un accordo con Carephar solo nella misura in cui non ci si può ragionevolmente aspettare che l'Altra Parte mantenga l'accordo in questione.
  4. L'Altra Parte notificherà immediatamente a Carephar per iscritto qualsiasi reclamo da parte di terzi in relazione a una violazione dei diritti di proprietà intellettuale in relazione alle merci consegnate all'Altra Parte. In tal caso, solo Carephar ha il diritto (anche per conto della Controparte) di presentare una difesa o di intraprendere un'azione legale contro la terza parte interessata o di concordare una composizione amichevole. In tal caso, l'Altra Parte collaborerà sempre con Carephar.
  5. Carephar e l'Altra Parte tratteranno tutte le informazioni e / oi dati riguardanti le operazioni commerciali reciproche come strettamente confidenziali e non le divulgheranno a terzi in alcun modo, a meno che tali informazioni e / o dati non fossero già dimostrabilmente generalmente conosciuti al momento del conclusione del primo accordo tra Carephar e l'Altra Parte o che una parte abbia concesso all'altra parte il permesso scritto di divulgare queste informazioni e / o dati a terzi oa terzi.
  6. Tutte le informazioni fornite da Carephar all'Altra Parte nel contesto di un'offerta o di un accordo, quali specifiche tecniche, disegni, modelli e istruzioni per l'uso rimangono di proprietà di Carephar e non possono essere riprodotte o rese note a terzi senza il suo preventivo consenso scritto.
  7. La proprietà della proprietà intellettuale che emerge durante l'accordo o l'indagine clinica sarà stabilita in un accordo separato.
  8. CLAUSOLA DI DUREZZA
  9. Se le circostanze in base alle quali le parti hanno assunto al momento della conclusione del presente accordo cambiano in modo così significativo durante la durata dell'accordo che il rispetto di una o più disposizioni non può più essere ragionevolmente richiesto, si svolgeranno consultazioni su una modifica provvisoria dell'accordo.

13. PREVENZIONE DA PARTE DEL GOVERNO

  1. Se le normative di un governo o di qualsiasi altra autorità competente impediscono o vietano l'uso delle merci fornite da Carephar, ciò è a rischio della Controparte.

14. INDENNITÀ

  1. L'altra parte manleva Carephar da qualsiasi pretesa di terzi che subisca danni in relazione all'esecuzione del contratto e la cui causa sia imputabile a soggetti diversi da Carephar.
  2. Se Carephar è citato in giudizio da terzi, l'Altra Parte è obbligata ad assistere Carephar sia in via extragiudiziale che per legge e a fare immediatamente tutto ciò che ci si può aspettare da essa in quel caso. Se la Controparte non adotta misure adeguate, Carephar ha il diritto di farlo senza preavviso. Tutti i costi e i danni da parte di Carephar e di terzi che ne derivano sono interamente a carico e rischio della Controparte.

15. SCELTA DEL FORUM E CAMBIAMENTO DI TERMINI E CONDIZIONI

  1. Carephar preferisce risolvere le controversie derivanti da un'offerta di un prodotto e / o servizio o un accordo o altro rapporto legale tramite arbitrato. Il libro 4 del codice di procedura civile si applica al compromesso arbitrale relativo alla controversia, che è concluso tra le parti.
  2. Se un compromesso arbitrale ai sensi del sub A non è possibile, si applicano queste e le seguenti disposizioni. I rapporti legali di cui Carephar è parte sono regolati esclusivamente dalla legge olandese e / o dalla legge europea, salvo diversamente concordato per iscritto.
  3. Se non diversamente concordato per iscritto, tutte le controversie saranno risolte dal tribunale competente di Utrecht, fermo restando che Carephar ha il diritto di adire il tribunale con giurisdizione nel luogo di residenza dell'altra parte.
  4. Le parti si appelleranno ai tribunali solo dopo aver fatto ogni sforzo per risolvere una controversia in consultazione reciproca.